La vita felice

Alcuni sono veramente felici solo quando sentono di «non aver vissuto invano», cioè di aver fatto nella vita qualcosa di utile per sé ma soprattutto per gli altri. Per costoro il senso di colpa quietato è una componente essenziale della felicità.

Altri vivono nella costante tensione di tenere a freno le proprie cattive inclinazioni, la propria capacità di fare del male agli altri ed a se stessi. Questi ultimi sono felici se – a sera – riescono a chiudere le persiane e concedersi una birra davanti ad una partita alla televisione, perché ne hanno il pieno diritto, si sono guadagnati questo relax – un altro giorno è passato senza avere combinato casini.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...